Le Corse di Federico

Quando giunge il grande Federico, servo di Dio | il sole riluce, l'aria si fa tiepida, l'acqua ribolle, la terra rinverdisce

Marquard de Ried

Re della Germania, della Sicilia, di Gerusalemme, Imperatore del Sacro Romano Impero: di titoli e onori Federico II di Svevia ne ha avuti tanti, come tanti sono stati, nella storia, coloro che hanno cercato di offuscarne la luce.

Di origini tedesche, ma grande amante dell’Italia, sotto il suo regno la Sicilia conobbe una fioritura culturale mai vista prima. Federico fondò l’università di Napoli e stimolò arte e letteratura, coltivò studi di filosofia, astrologia, geografia e delle scienze. Fu persino un buon poeta che fece diventare la sua corte di Palermo un centro letterario, punto di incontro tra la cultura araba, bizantina, ebraica e latina, tanto da guadagnarsi l’appellativo di "Stupor Mundi" (meraviglia del mondo).

Ancora oggi, l'opera di Federico II è ben presente in gran parte dell’Italia Meridionale. In particolare in Puglia, culla delle sue residenze predilette e più famose in tutto il Mondo.

Le Corse di Federico

è l’itinerario che Targa Puglia propone per immergersi nella magnificenza della storia di uno dei più affascinanti personaggi della nostra storia medievale: Federico II di Svevia. 

L’itinerario ha la durata di 3 giorni e raggiunge le seguenti destinazioni:

Castel del Monte, con visita al più famoso e spettacolare maniero federiciano del Mondo.

Trani, con visita al centro storico e alla Cattedrale.

Barletta, con visita al centro storico e al Castello Normanno-Svevo.

Altamura, con visita al centro storico, alla Cattedrale e al Monastero di Santa Chiara.

È possibile personalizzare l’itinerario e/o inserire degustazioni ed experience eno-gastronomiche alla scoperta delle tradizioni culinarie del territorio.

Contattaci


Contattateci per info, località e prenotazioni.

+39 348 806 5084

info@targapuglia.it